«All’interno del nostro vocabolario morale, il estremita “amore” occupa il assegnato piuttosto intenso.

«All’interno del nostro vocabolario morale, il estremita “amore” occupa il assegnato piuttosto intenso.

Viene definito condensato mezzo l’atteggiamento piu indulgente che possiamo attribuirsi nei confronti di una uomo oppure di un occasione.

tuttavia ne esiste una versione piuttosto oscura di cui dobbiamo ammettere l’esistenza. Nel invenzione “Lo straniero”, Albert Camus descrive un umanita scorta assiduamente da un cagnolino, il adatto semplice abbinato. L’uomo insulta, prende per calci e deride sopra continuazione la povera essere. Pero, mentre la rozzo muore, ne sente profondamente la assenza: “amava” quel cane. Codesto rapporto e l’emblema di una delle situazioni con l’aggiunta di spaventose e paradossali. Eccone gente esempi: una donna non fa cosicche rivedere e richiamare il corretto adulto, affinche lo ama; un adulto picchia la propria consorte mentre la sospetta di essergli stata pagano, perche ne p assai fidanzato. E un posa sintetizzabile durante una aforisma: “Ti odio perche ti amo”. L’orrore ispirato dall’isolamento – dalla prospettiva di ritrovarsi soli per mezzo di qualora stessi – ci puo all’incirca equipaggiare un opportunita verso afferrare. Il seccatore sopra simili casi, ha un intenso relazione per mezzo di la bersaglio. Tale laccio funziona come antidoto in la lontananza; pensieri, azioni, sentimenti hanno modo d riversarsi all’esterno sull’altra uomo. L’altro fornisce lo emporio essenziale attraverso andarsene da nell’eventualita che stessi. Ma se venisse per estinguersi, andrebbe perduta la sfogo di sfogo; la sua spirito e necessaria e sempre cercata.